Storia delle pietre naturali

Oggi parleremo della storia delle pietre naturali, vedremo come queste sono state utilizzate nel corso degli anni e come vengono utilizzate oggi. Gli utilizzi delle pietre naturali sono veramente molti e ne potremmo parlare all’infinito. Oggi cercheremo di essere il più concisi possibile su questo argomento che ci ha appassionato subito, fin dal primo articolo sulle pietre naturali.

Infatti, le pietre naturali non sono solamente bellissime da vedere, ma posseggo proprietà e qualità che le rendono perfette per il settore dell’edilizia, della gioielleria, nell’arredamento e in tantissimi altri settori. Spesso, infatti, abbiamo anche visto i top e i piani della cucina in quarzo e in altri materiali riconducibili alle pietre naturali.

Storia delle pietre naturali in Egitto

La storia risale circa al periodo egiziano. Tante furono le opere architettoniche, le sculture e persino i gioielli realizzati in Egitto. Ecco perché diciamo che la storia delle pietre naturali nasce in Egitto. In realtà si hanno ritrovamenti anche in anni più reconditi, fin da quando l’uomo ha iniziato a costruire si utilizzavano anche le pietre naturali.

In Egitto, il materiale che più veniva utilizzato in assoluto era il granito. Venivano estratti blocchi di granito che erano, poi, impiegati soprattutto per le piramidi. Questo materiale, con il tempo, è divenuto un reale sostituto al legno anche in Grecia e a Roma.

Storia delle pietre naturali a Roma

Quando Roma cominciò ad espandersi, riuscì ad impossessarsi anche di innumerevoli giacimenti di marmo e di altri materiali naturali. Proprio per questo motivo anche a Roma si sostituisce man mano il legno con il granito e altre pietre naturali per la realizzazione di impianti edili e anche di gioielli e accessori per il corpo.

Soprattutto a Roma, il materiale più utilizzato è proprio il marmo. Questo diviene un modo per ostentare la propria ricchezza e il proprio potere. Vi era l’uso, infatti, che i nobili e le persone influenti indossassero pietre naturali su abiti e gioielli o che le loro caso fossero costruite proprio così.

La storia delle pietre naturali giunge fino a noi attraverso storie, leggende e mitologia.

Storia delle pietre naturali in mitologia

La storia delle pietre naturali in mitologia è tra le più belle proprio perché vengono ricondotti i minerali ai Dei romani e greci. Sono molte le storie che circolano sulle pietre naturali. Prediamo, ad esempio, l’amazzonite.

Anche se non si tratta propriamente di mitologia, la pietra naturale amazzonite veniva utilizzata dalle amazzoni per incutere timore negli avversari e per caricarsi di coraggio. Le Amazzoni incidevano queste pietre con simboli oppure le incastonavano nelle loro armature.

Andando più nel dettaglio e parlando direttamente di mitologia, possiamo fare riferimento alla pietra naturale di ambra. Si narra che il dio Sole avesse concesso a suo figlio di salire sul proprio carro per un giorno. Sorsero molti problemi non appena i cavalli che trainavano il carro si accorsero che a guidarli non era il dio Sole ma suo figlio. Questi partirono velocemente, non seguendo più la rotta che veniva indicata loro dal figlio del dio Sole. Fetonte, il figlio del dio Sole, cercò invano di riportare i cavalli sulla giusta direzione e, imbrigliandosi con le redini, arrivò troppo vicino alla Terra, incendiandola. Zeus risolse questo scompiglio lanciando un fulmine sul carro, schiantandolo sulla Terra. Le sorelle di fetonte piansero molto e le loro lacrime scesero fin sulla terra creando le bellissime pietre di ambra.

Sono davvero molte le leggende e i miti e quasi tutte le pietre naturali ne fanno parte.

Braccialetto pietra Amazzonite chiusura argento 925 | ClariseStoria delle pietre naturali e cristalloterapia

La storia delle pietre naturali è anche fortemente legata alla cristalloterapia, soprattutto ai giorni nostri. La cristalloterapia è una disciplina che studia le proprietà delle pietre naturali e le sfrutta per apportare benefici alla persona.

Facciamo degli esempi: l’occhio di tigre serve per implementare la concentrazione, l’agata muschiata per scegliere la direzione giusta nella nostra vita, l’onice nero per raggiungere agevolmente i nostri obiettivi, la malachite per superare i brutti periodi. Sono tantissime altre le pietre che potremmo nominare, a partire dalle varianti di agata (agata rossa, agata blu…) per finire con il diamante.

I benefici delle pietre naturali si amplificano quando queste sono a contatto con il nostro corpo e, infatti, sono stati realizzati tantissimi bracciali in pietre naturali, collane in pietre naturali e anche anelli. Questi, stando a contatto con il nostro corpo, influiscono positivamente sul nostro umore e ci aiutano a vivere meglio con noi stessi e con chi ci circonda.