La pietra preziosa alessandrite è la pietra più rara al mondo perché i giacimenti in cui si trova questa pietra sono pochissimi in tutto il mondo.

La pietra preziosa alessandrite, inoltre, è considerata anche la più bella e misteriosa perché ha la capacità di cambiare colore in base al tipo di luce che la illumina. I colori della pietra alessandrite variano dal verde intenso alla luce del giorno, all’arancione brillante nelle ore pomeridiane e al rosso scurissimo alla luce notturna.

La pietra preziosa alessandrite deve il suo nome allo Zar Alessandro II di Russia perché le prime pietre di alessandrite furono trovate il giorno del suo 16° compleanno, quindi, abbiamo anche un forte legame tra la Russia e questa pietra preziosa perché, oltre al fatto che prende il nome dallo Zar Alessandro II, furono scoperte proprio il Russia.

I benefici e il significato della pietra preziosa alessandrite

I benefici della pietra preziosa alessandrite sono molteplici: favorisce l’equilibrio interiore, la rigenerazione cellulare, aumenta l’autostima e la fantasia, infonde un senso di allegria nella persona ed è usata anche come amuleto contro i mali.

Il significato della pietra alessandrite è differente a seconda dei contesti in cui la si utilizza, ma per la maggiore possiamo attribuire a questa pietra un significato profondo quale la forza di volontà per poter uscire dai nostri brutti momenti e affrontare tutte le situazioni spiacevoli. La pietra preziosa alessandrite è la pietra giusta per tutti coloro che sono nati sotto i segni dello Scorpione e dell’Acquario.

Abbiamo detto che l’alessandrite favorisce l’equilibrio interiore, quindi tra mente, cuore e spirito, ma favorisce anche un’equilibrio tra mente e corpo, infatti ha molti benefici anche sul corpo perché previene le malattie della milza e del pancreas. La pietra preziosa alessandrite è in grado di infondervi saggezza nel momento del bisogno, infatti, quando vi trovate in situazioni di dubbio e incertezza, questa pietra è capace di infondervi chiarezza di pensiero per poter affrontare la scelta e, ovviamente, per poter fare la scelta giusta.

La pietra preziosa alessandrite è, inoltre, capace di infondere nella nostra mente un senso di gioia e di tranquillità. Per questo motivo, un gioiello con la pietra preziosa alessandrite può essere un ottima idea regalo per le persone che sono giù di morale e che non riescono più a trovare un motivo per essere felici.

Abbiamo detto, poi, che la pietra alessandrite è in grado di farvi aumentare l’autostima. Abbiamo vissuto tutti dei momenti in cui ci siamo sentiti inutili e non all’altezza di molte situazioni e, la pietra preziosa alessandrite, ci aiuta proprio in questi momenti, evitando di aumentare le nostre insicurezza e infondendoci l’autostima che ci manca.

La pietra preziosa alessandrite, inoltre, aumenta la fantasia, quindi un gioiello con pietra alessandrite è un ottimo regalo per i giovani di oggi che sono molto legati alla tecnologia e che, inutile negarlo, un po’ di fantasia l’hanno persa da molto tempo. Inoltre, può essere un bel regalo anche per le persone che con la fantasia devono lavorarci, ad esempio per coloro che lavorano nel campo della moda o nel campo della grafica pubblicitaria. Al giorno d’oggi è importante spiccare tra la massa per le vostre doti creative e con un gioiello con la pietra preziosa alessandrite potrete riuscirci.

Ancora, la pietra preziosa alessandrite vi aiuta a lavorare sul vostro carattere e sui vostri modi di fare, in modo da riuscire costantemente a migliorarvi.

In diverse culture, la pietra preziosa alessandrite è utilizzata per la creazione di gioielli da indossare sempre come amuleti. La pietra di alessandrite è famosa, oltre che per i suoi colori e per la sua rarità, anche per il fatto che tiene lontani gli spiriti maligni e vi protegge da situazioni indesiderate. Al giorno d’oggi è molto facile trovarsi in situazioni spiacevoli e con questa pietra potrete tenervi lontani da questi contesti o, al massimo, sarete capaci di affrontarli a testa alta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento