Differenza tra Corallo e Corallo Bambù origini vegetali e marine

Corallo bamboo significato in cristalloterapia | Desja Jewels

Il corallo è un elemento che siamo sempre soliti indossare, soprattutto in estate. Oggi faremo un po’ di luce sul corallo bamboo significato in cristalloterapia.

Fino ad ora ci siamo occupati principalmente delle pietre naturali. Anche se il corallo viene venduto come pietra preziosa, in realtà non è affatto una pietra. Il corallo è di origini animale e fa parte della famiglia dei coralloidi. Cresce in acque profonde dai 50 ai 200 metri e si vengono a creare vere e proprie distese colorate di varie specie di corallo. Oggi, con il riscaldamento globale e con le acque inquinate, i coralli crescono con molta più difficoltà, infatti, le barriere coralline sono drasticamente diminuite.

Per vedere una barriera corallina ancora abbastanza estesa e piena di colori, occorre fare un’immersione a Sharm El Sheikh, luogo famoso proprio per i suoi coralli. Data la scarsità di questo elemento, i gioielli con corallo spesso hanno dei costi molto alti.

Il corallo bamboo, nel dettaglio, è diverso dal corallo che noi tutti conosciamo. C’è quindi una sostanziale differenza tra il corallo e il corallo bamboo. Questa particolare specie, infatti, somiglia tantissimo alla classica canna di bambù da cui, infatti, prende il nome. In genere, questa specie di corallo è bianca ma spesso viene trattata con coloranti in modo da farla somigliare al corallo mediterraneo che conosciamo. Per questo motivo, il prezzo del corallo bamboo è molto più basso rispetto al corallo classico.

Corallo bamboo in cristalloterapia

Come avrete intuito dal titolo, il corallo bamboo ha dei forti significati anche in cristalloterapia. Anche se non si tratta di un cristallo o di una pietra naturale, il corallo bamboo in cristalloterapia viene ugualmente utilizzato grazie alle sue proprietà.

Ci sono anche moltissime leggende che aleggiano attorno a questo magnifico corallo e che hanno implementato maggiormente l’utilizzo in cristalloterapia. Come al solito, parliamo di benefici per corpo, mente e spirito, ma dobbiamo sempre ricordarci che non possiamo sostituire il corallo alle cure mediche di cui abbiamo bisogno. Questo articolo, infatti, è stato creato a puro scopo di intrattenimento.

Benefici del corallo bamboo per il corpo

Per quanto riguarda i benefici del corallo bamboo per il corpo vediamo che ci potrebbe aiutare tantissimo. Il corallo, infatti, viene utilizzato in cristalloterapia per aiutare il corretto funzionamento della nostra circolazione sanguigna ed è particolarmente indicato per chi soffre di anemia. Si pensa basti indossare un gioiello con corallo per avere subito qualche effetto in questo senso.

Ovviamente è solo una credenza e non potete farvi affidamento al 100% nel caso avete dei problemi alla circolazione del sangue o altri problemi legati all’anemia.

Benefici del corallo bamboo per la mente

Parlando, invece, dei benefici del corallo bamboo per la mente, noi sappiamo che questo agisce sul nostro secondo chakra e ci può aiutare in diversi modi.

Abbiamo tra le mani un corallo che si pensa possa aiutarvi a ricredervi su alcune situazioni, ad accettare i cambiamenti improvvisi e a rigirarli a vostro vantaggio. Un gioiello con corallo vi aiuterà a ricordarvi sempre di trarre il meglio da ogni situazione. Seguendo questa linea, infatti, il corallo bamboo ci allontana da emozioni negative come, ad esempio, l’ansia o la rabbia.

Il corallo bamboo, inoltre, implementa anche la sensualità e la creatività.

Benefici del corallo bamboo per lo spirito

Infine, vediamo quali sono i benefici del corallo bamboo per lo spirito. E’ una “pietra” equilibrante. Ci aiuta, infatti, a raggiungere l’equilibrio nella nostra vita e a realizzare un esatto coordinamento tra corpo e spirito. Questo ci aiuta, indubbiamente, a vivere in modo più sereno, senza il peso di sensazioni ed emozioni negative. Arrivati al punto in cui saremo in ansia o arrabbiati, avremo già imparato a gestire queste due emozioni in modo positivo per noi.